Il Ragioniere Telematico, consulente di carattere fiscale e societario per imprenditori, professionisti e privati cittadini, Consulenza free, fiscale, previdenziale, lavoro, contabilità, IVA

   

  

Elenco documenti

dichiarazione 2005

  • DICHIARAZIONE DEI REDDITI
    copia dell'ultima dichiarazione dei redditi (730 o Unico) presentata

  • CODICE FISCALE del coniuge e dei familiari A CARICO
    (nel caso in cui l'anno scorso la dichiarazione sia stata presentata tramite i nostri uffici, è necessario solo in caso di nuovi familiari a carico)

  • VISURA CATASTALE degli immobili (terreni e fabbricati) o, in alternativa, atto d'acquisto

  • CUD (CERTIFICAZIONE DEL REDDITO)
    modello/i di certificazione del reddito di lavoro dipendente o di pensione (CUD) relativo all'anno 2004

  • CERTIFICAZIONI DI ALTRI REDDITI, quali:

    • redditi di lavoro autonomo (prestazioni occasionali e collaborazioni) relative al 2004

    • dividendi azionari

    • somme percepite dall'INPS a titolo di disoccupazione, mobilità, cassa integrazione, malattia, maternità

    • somme percepite dall'INAIL a titolo di indennità temporanea

    • assegno di mantenimento a seguito di separazione legale o divorzio dei coniugi

    • compensi percepiti per attività sportive dilettantistiche (se superiori a € 7.500,00)

  • IMMOBILI, VARIAZIONI PROPRIETÀ
    in caso di variazioni nella situazione degli immobili, intervenute nel 2004 o nel 2005, produrre copia dell'ATTO NOTARILE o della DICHIARAZIONE DI SUCCESSIONE

  • IMMOBILI, LOCAZIONE
    nel caso d'immobili per i quali si riscuote un affitto, fornire, per ciascun immobile, l'importo totale del canone riscosso nell'anno 2004. ATTENZIONE: nel caso d'immobili concessi in locazione in regime convenzionale del canone, è necessaria copia del CONTRATTO

  • SPESE DETRAIBILI/DEDUCIBILI sostenute nel 2004
    presentare le ricevute di pagamento relative a:

    • SPESE MEDICHE
      spese mediche (compresi scontrini farmaceutici)

    • PORTATORI DI HANDICAP
      spese sostenute per mezzi necessari per l'accompagnamento, la deambulazione, la locomozione, il sollevamento, e quelle per sussidi tecnici informatici, relative a portatori di handicap, nonché per l'acquisto di motoveicoli ed autoveicoli adattati (anche non adattati se per il trasporto di non vedenti, sordomuti, soggetti riconosciuti invalidi) in relazione agli stessi soggetti; fornire inoltre un documento comprovante il riconoscimento dello stato di invalidità o di portatore di handicap

    • MUTUI IPOTECARI
      dichiarazione della banca o quietanze attestanti interessi passivi relativi ai mutui ipotecari per l'acquisto dell'abitazione o, se stipulato a decorrere dal 1998, per la sua costruzione (si ricorda la detraibilità delle spese notarili per la redazione del contratto di mutuo)

    • ASSICURAZIONI
      polizze vita, infortuni e R.C. auto (quest'ultima si detrae limitatamente alla quota di s.s.n. pagata)

    • ISTRUZIONE
      spese per corsi d'istruzione secondaria, tasse universitarie

    • SPESE FUNERARIE
      spese funerarie sostenute a seguito della morte di familiari

    • EROGAZIONI LIBERALI
      erogazioni a favore di partiti politici, di ONLUS, di società di mutuo soccorso, spese veterinarie, spese sostenute per servizi di interpretariato ai sordomuti, ecc

    • CONTRIBUTI PREVIDENZIALI
      ricevute di versamento per contributi previdenziali (ad esempio contributi riscatto o contributi "fondo casalinghe")

    • CONTRIBUTI PER ADDETTI SERVIZI DOMESTICI
      ricevute versamento contributi previdenziali per addetti ai servizi domestici e familiari (colf, badanti, ecc.)

    • SPESE MEDICHE E DI ASSISTENZA SPECIFICA
      ricevute spese mediche, dichiarazione attestante spese relative a ricoveri in istituti (questa fattispecie riguarda i soggetti che siano stati riconosciuti invalidi o portatori di handicap - in tal caso fornire anche copia di tale riconoscimento)

    • ASSEGNI PERIODICI CONIUGE
      copia sentenza o dichiarazione personale attestante assegni periodici corrisposti al coniuge in conseguenza di separazione, scioglimento, cessazione degli effetti civili del matrimonio

    • PREVIDENZA INTEGRATIVA
      contributi e premi per forme pensionistiche complementari e individuali (c.d. previdenza integrativa) copia del contratto e dei versamenti effettuati nel 2004

    • INQUILINI IN CONTRATTO CONVENZIONALE
      copia del contratto di locazione al fine del godimento della detrazione (solo nel caso d'inquilini con contratto in regime convenzionale) [nota 1]

    • DETRAZIONE PER TRASFERIMENTO RESIDENZA
      certificato di residenza storico qualora si richieda la detrazione per effettuato trasferimento residenza nei tre anni [nota 2]

    • RISTRUTTURAZIONI D'IMMOBILI
      spese per "ristrutturazioni" d'immobili (sono necessari:
      -la domanda presentata al Centro di Servizio,
      -tutte le ricevute relative alle spese sostenute nonché
      -il documento attestante i pagamenti tramite bonifico bancario.
      Nel caso di spese per ristrutturazioni condominiali è sufficiente la dichiarazione dell'amministratore.
      Attenzione: rientrano in queste spese quelle relative all'acquisto di un BOX di nuova costruzione che sia pertinenza di abitazione [nota 3]

    • IMMOBILI RISTRUTTURATI, ACQUISTO
      copia del rogito da cui risulti che l'immobile acquistato dall'impresa ha subito un intervento di restauro o di risanamento conservativo [nota 4]

    • PRIMA CASA, CREDITO D'IMPOSTA PER VENDITA E RIACQUISTO
      copia dei rogiti di vendita e di "riacquisto" di prima abitazione con benefici prima casa [nota 5]

  • RICEVUTE degli ACCONTI IRPEF versati a Giugno e Novembre
    (solo nel caso in cui l'anno scorso si sia compilato il modello UNICO/2004 o nel caso in cui, in corso d'anno, sia stato necessario procedere al pagamento direttamente)

Note

[NOTA 1] Qualora il contratto di locazione rientri nei cosiddetti contratti in regime convenzionale o a canone concordato (di solito nella formula di durata 3+2) l'inquilino ha diritto ad una detrazione d'imposta che, a in relazione al suo reddito, potrà variare da € 495,80 a € 247,90.

[NOTA 2] Qualora un lavoratore dipendente trasferisca la propria residenza per motivi di lavoro ad una distanza superiore a 100 chilometri dalla precedente residenza, in altra regione e sia titolare di un contratto di locazione, avrà diritto, per i primi tre anni, ad una detrazione d'imposta che, in relazione al suo reddito, potrà variare da € 991,60 a € 495,80.

[NOTA 3] L'acquisto di un box o di un posto auto di nuova costruzione è un intervento che rientra nella previsione della legge 27 dicembre 1997, n.449 (c.d. legge del 36%). La norma prevede la possibilità di detrarre un importo pari al costo sostenuto per la realizzazione del box o posto auto. A tale scopo è necessario richiedere un'attestazione al costruttore relativa a tali costi, procedere al pagamento tramite bonifico bancario avente i requisiti prescritti dalla stessa legge, inviare poi la comunicazione al Centro operativo di Pescara.

[NOTA 4] L'acquirente o l'assegnatario di un immobile che abbia subito interventi di restauro o di risanamento conservativo ha diritto ad una detrazione del 36% da calcolare forfettariamente sul 25% del prezzo di vendita.

[NOTA 5] La vendita ed il successivo riacquisto entro un anno di immobili acquistati con i "benefici prima casa" danno diritto ad uno credito pari all'imposta (iva o imposta di registro) pagata in occasione del primo acquisto, importo che in ogni caso non potrà superare quello pagato in occasione del secondo. Qualora si sia proceduto in entrambi i casi ad un acquisto da privati tale credito potrà essere fatto valere già in occasione della stipula dell'atto di "riacquisto": nel caso in cui almeno uno dei due acquisti avvenga da imprese il credito dovrà necessariamente essere fatto valere in dichiarazione dei redditi.

Nel caso in cui...

  • PENSIONAMENTO o CAMBIO LAVORO
    nel caso di pensionamento o di cambio di datore di lavoro nei primi mesi dell'anno 2005, è necessario farlo presente al momento della consegna dei documenti.

  • ATTENZIONE AL N. DI FAX
    per i lavoratori dipendenti: controllate sul CUD la presenza del numero di telefono e di fax dell'azienda, in caso contrario vi preghiamo di procurarveli entrambi presso l'azienda stessa.

 

 

 

Copyright © 2005. By Rag. Natalino Melchionna - Via G.B.Vico 83046 Lacedonia (AV) - Tel. - Fax 0827/ 84339 info@studiomelchionna.it