Il Ragioniere Telematico, consulente di carattere fiscale e societario per imprenditori, professionisti e privati cittadini, Consulenza free, fiscale, previdenziale, lavoro, contabilità, IVA

   

  

 Modello 730/2005

se prenoti entro il 31.3.2005 la compilazione del modello 730 pagherai solo 20.00 euro per il modello base.                  chiama subito 0827 84339                     Prenota entro il 30.04.2005 bloccherai il prezzo a 20.00 euro per il modello 730/2005

Che cos'è il modello 730

Il modello 730 è un sistema semplice e vantaggioso per presentare la dichiarazione dei redditi.

Chi può utilizzarlo

Possono utilizzare il modello 730:

I lavoratori con contratto a tempo determinato di durata inferiore all'anno possono presentare il 730 ad un CAF a condizione che il rapporto duri almeno dal mese di giugno al mese di luglio 2005.

Hai gia' compilato il modello e devi spedirlo? Chiamaci 0827 84339 o invia un e-mail a : info@studiomelchionna.it

Obbligo o facoltà

Quando è un obbligo

Vi sono casi in cui la presentazione della dichiarazione dei redditi è un obbligo. È un obbligo ad esempio:

Quando è una facoltà

Vi sono altri casi in cui la presentazione della dichiarazione è una facoltà e sono, in generale, tutti i casi in cui il contribuente può trarre un vantaggio economico dalla presentazione, come ad esempio:

ELENCO DEI DOCUMENTI PER COMPILARE IL MODELLO 730/2005

Quali sono i vantaggi ?

I vantaggi della dichiarazione dei redditi tramite modello 730:

Precompilato o compilazione assistita

Modalità del servizio

Termini di presentazione

Le norme stabiliscono che la presentazione del modello 730/2005 deve avvenire secondo le seguenti scadenze:

Scadenza Contribuente Sostituto d' imposta CAF
Entro il 15 marzo 2005 Riceve dal sostituto d'imposta la certificazione dei redditi percepiti e delle ritenute subite. Consegna al contribuente la certificazione dei redditi percepiti e delle ritenute subite.  
Entro aprile 2005 Presenta al Sostituto d' imposta la dichiarazione modello 730/2005, il modello 730-1 per la scelta della destinazione dell'otto per mille dell'Irpef. Rilascia ricevuta dell'avvenuta presentazione della dichiarazione e della busta da parte del contribuente.  
Entro il 15 giugno 2005 Riceve dal sostituto d'imposta copia della dichiarazione modello 730/2005 e il prospetto di liquidazione modello 730-3.
Presenta al Caf la dichiarazione modello 730/2005, il modello 730-1 per la scelta della destinazione dell’otto per mille dell'Irpef.
Controlla la regolarità formale della dichiarazione presentata dai contribuenti, effettua il calcolo delle imposte, consegna al contribuente copia della dichiarazione modello 730/2005 e il prospetto di liquidazione modello 730-3. Rilascia ricevuta dell'avvenuta presentazione della dichiarazione e del modello 730-1 da parte del contribuente
Entro il 30 giugno 2005 Riceve dal CAF copia della dichiarazione modello 730/2005 e il prospetto di liquidazione modello 730-3. Riceve dal CAF il prospetto di liquidazione del Modello 730-4. Verifica la conformità dei dati esposti nella dichiarazione, effettua il calcolo delle imposte e consegna al contribuente copia della dichiarazione modello 730/2005 e il prospetto di liquidazione modello 730-3; comunica al sostituto il risultato finale della dichiarazione.
A partire dal mese di luglio 2005
(Per i pensionati a partire dal mese di agosto o di settembre 2005)
Riceve la retribuzione con i rimborsi o con le trattenute delle somme dovute. In caso di rateizzazione dei versamenti d' imposta (saldo e primo o unico acconto) è trattenuta la prima rata. Le ulteriori rate, maggiorate dell'interesse dello 0,50 per cento mensile, saranno trattenute dalle retribuzioni nei mesi successivi.
Se la retribuzione è insufficiente per il pagamento delle imposte (causa incapienza Irpef) la parte residua, maggiorata dell'interesse nella misura dello 0,4 per cento mensile, sarà trattenuta dalle retribuzioni nei mesi successivi.
Trattiene le somme dovute per le imposte o effettua i rimborsi. In caso di rateizzazione dei versamenti d' imposta (saldo e primo acconto) trattiene la prima rata. Le ulteriori rate, maggiorate dell'interesse dello 0,50 per cento mensile, le tratterrà dalle retribuzioni nei mesi successivi.
Se la retribuzione è insufficiente per il pagamento delle imposte (causa incapienza Irpef) trattiene la parte residua, maggiorata dell'interesse nella misura dello 0,4 per cento mensile, dalle retribuzioni dei mesi successivi.
 
Entro il 30 settembre 2005 Comunica al sostituto d'imposta di non voler effettuare il secondo o unico acconto dell'Irpef o di volerlo effettuare in misura inferiore rispetto a quello indicato nel modello 730-3    
Entro il 20 ottobre 2005   Trasmette telematicamente all'Agenzia delle Entrate le dichiarazioni predisposte. Trasmette telematicamente all'Agenzia delle Entrate le dichiarazioni predisposte.
Entro il 31 ottobre 2005 Può presentare al CAF il modello 730/2005 integrativo.    
A novembre 2005 Riceve la retribuzione con le trattenute delle somme dovute a titolo di secondo o unico acconto per l'Irpef. Se la retribuzione è insufficiente per il pagamento delle imposte, la parte residua, maggiorata dell'interesse nella misura dello 0,4 per cento mensile, sarà trattenuta dalla retribuzione del mese di dicembre. Aggiunge alle ritenute le somme dovute a titolo di secondo o unico acconto per l'Irpef. Se la retribuzione è insufficiente per il pagamento delle imposte trattiene la parte residua, maggiorata dell'interesse nella misura dello 0,4 per cento mensile, dalla retribuzione del mese di dicembre.  
Entro il 15 novembre 2005 Riceve dal Caf copia della dichiarazione modello 730/2005 integrativo e il prospetto di liquidazione modello 730-3 integrativo. Riceve dal CAF il prospetto di liquidazione del Modello 730-4 integrativo. Verifica la conformità dei dati esposti nella dichiarazione integrativa, effettua il calcolo delle imposte e consegna al contribuente copia della dichiarazione modello 730/2005 integrativo e il prospetto di liquidazione modello 730-3 integrativo; comunica al sostituto il risultato finale della dichiarazione.
Entro il 31 dicembre 2005     Trasmette telematicamente all'Agenzia delle Entrate le dichiarazioni integrative.

 


Copyright © 2005. By Rag. Natalino Melchionna - Via G.B.Vico 83046 Lacedonia (AV) - Tel. - Fax 0827/ 84339 info@studiomelchionna.it