ACCONTI (ANTICIPI) DA CLIENTI  

A differenza degli anticipi a fornitori, gli anticipi da clienti trovano una collocazione indistinta nel passivo dello stato patrimoniale alla voce D.5 "Acconti". Se il contratto riporta ?a titolo di caparra e principio di pagamento? o simili è necessario emettere la fattura.
Iva - Il pagamento di un acconto è soggetto a fatturazione.
Registro - Gli acconti, che sono soggetti ad Iva, scontano l'imposta in misura fissa e solo in caso d'uso.
Contabilità - All'emissione della fattura per la richiesta di un acconto al cliente per cessione di merci:

 Clienti
a

=/=

 Clienti c/ anticipi D.5
 Iva c/ vendite

100,00 
20,00 
120,00 

Al pagamento dell?acconto:

Banca c/c
a
 Clienti  
120,00 

All?emissione della fattura di saldo (es. ? 300,00; di cui ? 100,00 già fatturate):  

=/=

 Clienti c/anticipi
 Clienti

a

=/=



 Merci c/ vendite
 Iva c/ vendite

100,00 
240,00 
300,00 
40,00 
340,00 
 

Copyright © 2005. By Rag. Natalino Melchionna - Via G.B.Vico 83046 Lacedonia (AV) - Tel. - Fax 0827/ 84339 info@studiomelchionna.it