Attività 15-16: 
Elaborazione dichiarazioni/attestazioni fiscali - Verifica elaborati, Analisi Non Conformità, Azioni Correttive


Le dichiarazioni Modd. CUD - Modd. 770 vengono predisposte sulla base dei dati elaborati nel corso dell’anno e dei documenti forniti dal Cliente.

Per l’elaborazione del MOD. CUD il personale incaricato elabora preventivamente bozze di tali modelli ed effettua i controlli previsti dalla check list DR03e/PO 02.

Al termine dei controlli stampa i modelli definitivi provvedendo alla consegna degli stessi al Cliente entro i termini previsti dalla legge.

Per l’elaborazione del MOD. 770 (relativamente ai quadri di competenza dello Studio) il personale elabora preventivamente bozza del Mod. 770, effettua i controlli previsti dalla check list DR03e/PO 02, in particolare:

    • verifica l’esattezza della Ragione Sociale/Nominativo, della Sede, del rappresentante legale e dell’eventuale collegio sindacale;

    • controlla gli imponibili fiscali, le ritenute fiscali operate e quelle versate (anche al fine di consentire al Cliente di potersi avvalere del ravvedimento operoso, entro i termini della scadenza prevista per la presentazione);

    • controlla i dati previdenziali previsti dalla normativa INPS per i Modd. 01/M;

    • controlla i dati richiesti ai fini INAIL in base anche alle diverse posizioni esistenti derivanti dalle varie classi di rischio, nonché i dati relativi ai particolari soggetti, quali soci, collaboratori, tirocinanti, borsisti ed altri obbligati ad un particolare trattamento impositivo.

L’elaborazione ha per oggetto solo i quadri relativi al lavoro dipendente. Qualora il Cliente dovesse incaricare lo Studio professionale per ulteriori adempimenti relativamente alla compilazione degli altri quadri del Mod.770, il Professionista provvederà a formalizzare per iscritto l’incarico specificando le responsabilità del Cliente relativamente ai dati da lui forniti.

Al termine delle elaborazioni il Professionista verifica la documentazione e le relative check list utilizzate dal personale per i controlli; se riscontra delle Non Conformità (DR 24/PG 01) provvede, se necessario a porre in essere le necessarie Azioni Correttive e/o Preventive (DR 23/PG 01).

DETERMINAZIONE TIPOLOGIA MOD. 770

Per determinare il tipo di modello da presentare (Mod. 770 Autonomo o Unico) occorre verificare, anche attraverso richiesta scritta al Cliente, il numero complessivo dei percipienti, di cui lo Studio è solo parzialmente a conoscenza. Tale verifica non è necessaria qualora l’anno d’imposta del Cliente non coincida con l’anno solare, poiché il verificarsi di tale situazione obbliga il Cliente alla presentazione del Mod. 770 Autonomo (come descritto nell’allegato 1 "flow chart modalità di invio mod. 770").

E’ opportuno inoltre, qualora si ricada nell’obbligo di presentazione del Mod. 770 UNICO, determinare le diverse scadenze in funzione della forma giuridica del Cliente (società di capitali, enti, società di persone, impresa individuale).

 


MQ SEZ. 4.9 - 4.10 
- 4.13 - 4.14

Allegato 1 "Flow Chart Modalità Invio Mod. 770"


DR 03e/PO 02
DR 23/PG 01
DR 24/PG 01