Attività 02
Analisi del fascicolo – Visita in loco


 

Il Curatore chiede in visione il fascicolo del fallimento di cui egli ha appena ricevuto l’incarico e, se necessario, previa autorizzazione del Giudice delegato preleva la documentazione: in particolare quella relativa alle istanze di fallimento e l’estratto della sentenza dichiarativa di fallimento con le relazioni di notifica ai vari enti interessati e al curatore stesso.

Preleva, se presenti, la documentazione contabile e la relazione depositata dal soggetto fallito.

L’esito di tali controlli viene registrato su apposita check list (DR 03a/PO 05).

Il Curatore si reca presso la sede del soggetto fallito risultante dalla sentenza di fallimento per accertare gli elementi previsti da apposita scheda (DR 04/PO 05).

Redige l’ elenco dei creditori ai sensi dell’art. 89 L.F., se il fallito ha consegnato le scritture contabili.

Il Curatore incarica la Segreteria di aprire la scheda fallimento (DR 02/PO 05) che sarà aggiornata con il procedere delle attività.

 


 MQ SEZ. 4.3 - 4.9


DR 02/PO 05
DR 03a/PO 05
DR 04/PO 05