Attività 03-04:  
Autorizzazione all’esercizio provvisorio e Gestione esercizio provvisorio (eventuale)


 

Tale eventualità si verifica quando il Tribunale autorizza la continuazione temporanea dell’esercizio dell’impresa del soggetto fallito se dall’improvvisa interruzione può derivare un danno grave ed irreparabile; in tale ipotesi, previo parere vincolante del comitato dei creditori, il Curatore sarà responsabile della gestione temporanea dell’impresa ed avrà cura di:

  • comunicare agli Uffici Fiscali ed al Registro delle Imprese l’inizio della gestione dell’esercizio provvisorio allegando copia della autorizzazione;

  • informare, almeno ogni due mesi, il comitato dei creditori sull’andamento della stessa.

 

MQ SEZ. 4.9 - 4.10

DR 02/PO 05